Tipologie di procedimento

Cremazione di Salme

Responsabile di procedimento: Panicucci Sara
Responsabile di provvedimento: Pollegione Cristina

Descrizione

La cremazione delle salme è ammessa per legge se esistono le seguenti condizioni:
- disposizione testamentaria;
oppure
- iscrizione ad un'apposita associazione (per es. la So.Crem.)
oppure
- Dichiarazione resa dai familiari all'ufficio di stato civile in carta libera.

 

In caso di morte improvvisa o sospetta occore presentare il nullaosta dell'autorità giudiziaria.

Al momento della morte deve essere richiesta apposita autorizzazione del Sindaco in bollo  (di solito se ne occupano le Agenzie o le Ditte di Pompe Funebri), che viene rilasciata dall' Ufficio di Stato Civile.

L'impianto di cremazione è presso il Cimitero di Livorno.
Il richiedente deve comunicare ai Servizi Cimiteriali l'orario di svolgimento del funerale.

Compiuta la cremazione, le ceneri possono o devono essere:

a) per i residenti in vita o, ovunque residenti, deceduti nei Comuni dell'area metropolitana
- raccolte in un'apposita urna e sistemate in cellette, mensole, nicchie, ossari o in alternativa in altra sepoltura privata, anche già contenente altra salma o resti mortali, purchè la presenza dell'urna non impedisca la normale operatività
- collocate gratuitamente nel cinerario comune (al quale il pubblico non può accedere) qualora la famiglia non abbia provveduto ad altra destinazione (c/o il Cimitero della Certosa).

b) negli altri casi
- trasportate fuori Comune, fatta eccezione per i diritti acquisiti (es: la collocazione in tomba di famiglia).

c) per i soci della So.Crem possono essere lasciate in custodia all'Associazione con incarico di dispersione non appena sarà ammessa la pratica.

Chi contattare

Personale da contattare: Panicucci Sara
Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si

Costi per l'utenza

€ 14,62 di marca da bollo

Modulistica per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Non previso
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Via Beatrice Alliata, 4 - 57027 San Vincenzo (LI)
PEC comunesanvincenzo@postacert.toscana.it
Centralino 0565 707111
P. IVA 00235500493
Linee guida di design per i servizi web della PA